Sono solo dettagli.
Acquaforte, acquatinta, puntasecca 150x150 mm; 2016.

Never confuse movement with action.
Incisione a tre matrici: acquaforte, acquatinta,125x125 mm; 2016.

Segno muta poesie.
Incisione a tre matrici: acquaforte, acquatinta,100x100 mm; 2016.

lo spirito critico che crea.
Incisione a quattro matrici: acquaforte, acquatinta,100x100 mm; 2016.

Behind every exquisite thing, there is something tragic.
Incisione a due matrici: acquaforte, acquatinta, 125x105 mm; 2016.

Costruzioni improbabili.
incisione a due matrici: puntasecca,100x100 mm; 2016.

Paesaggio Interiore.
Puntasecca 680 x 980 mm; 2015.

Natura in conflitto.
Incisione a quattro matrici: acquaforte e acquatinta 340 x 500 mm; 2015.

Inferme vita fluttua atona nel corpo rotto.
acquaforte, acquatinta, lavìs; cinque matrici 300x200 mm; 2014.

Strappata alla fredda verità.
acquaforte, acquatinta, lavìs; tre matrici 195x195 mm; 2014.

Senza titolo.
acquaforte, acquatinta, fondino dipinto ad acrilico 350x500 mm; 2014.

Mutatis Mutandis.
incisione a tre matrici: acquaforte e acquatinta 200 x 200 mm; 2014.

Dittico: Senzazioni Naturali.
acquaforte e acquatinta con fondino acrilico; 500 x 800 mm; 2014.

Preambolo.
incisione a quattro matrici, acquaforte e acquatinta; 200 x 200 mm; 2014

憂き世.
acquaforte, acquatinta,ceramolle, lavìs; cinque matrici 245x185 mm; 2014.

A Volo d'Uccello.
acquaforte, acquatinta, lavìs; tre matrici 600x500 mm; 2013.

Giunge e s'adagia delicatamente rendendo tutto nero.
acquaforte, acquatinta, lavìs; 600x495 mm; 2013.

In questo lavoro, se osservato nella pienezza della sua composizione, non si può che vedere il soggetto protagonista dell'opera: “il Gesto”, che descrive nei suoi atti impliciti legati al movimento e li sviluppa su due principali vie dall'alto verso il basso e viceversa. Si materializza così un corpo che preme nei suoi momenti più tragici e carichi di pathos, l'espansione verso la verticalità dell'immagine, mai statica.
L'utilizzo di tutti questi segni pregnano la composizione di caratterizzanti sfumature e la espandono nella sua gamma dal nero al grigio, creando piani su cui si avviluppa la plasticità dell'immagine e rivela la scoperta di un nuovo mondo interiore che scorre nel profondo e denso fluido dell'Es Freudiano.

Ventre carnoso, contorcersi sull'anima del gesto.
acquaforte, acquatinta, lavìs; due matrici 390x270 mm; 2013.

Forme Libere, Liquide e in movimento.
acquaforte, acquatinta, puntasecca, lavìs; 350x495 mm; 2012.

Senza titolo.
Serigrafia su carta a tre colori 500x700 mm; 2012.